Focus on

ItaliaJazz: il nuovo portale del Jazz Italiano

Home pageHa visto oggi la luce nel mondo del world wide web ItaliaJazz.it, il nuovo portale dedicato al mondo del jazz italiano. Ideato dall’associazione I-Jazz, ItaliaJazz nasce con l’obiettivo di promuovere la crescita di tutto il sistema jazzistico italiano attraverso la creazione di un network dinamico e aperto agli operatori del settore. Un modo nuovo per riunire tutti gli esperti di settore e condividere con loro notizie, eventi, organizzazione e tanto altro.

Il sito è pensato come un grande database che mette in collegamento tutti i vari ‘attori’ del mondo del jazz: dalle strutture, intese come organizzatori, alle scuole di musica, i Conservatori, le istituzioni pubbliche e private, gli artisti, le etichette discografiche, le agenzie ecc. Un’architettura di dati e informazioni messa a disposizione del sistema del jazz italiano che, a sua volta, nei prossimi mesi contribuirà ad alimentare questo straordinario patrimonio di contenuti.
Le sezione previste sono: Notizie, con articoli dedicati agli eventi in primo piano, i progetti in corso e le informazioni professionali, sezione curata da esperti del settore. Nella categoria Attività è raccolta una prima selezione di festival e rassegne, jazz club, corsi, iniziative formative e di proposte che arrivano da artisti e agenti. Ampio spazio è riservato al Calendario, una vera e propria agenda degli eventi in programma su tutto il panorama nazionale; mentre nella categoria Artisti sono registrati i nomi dei singoli musicisti e le band, le orchestre e i collettivi di appartenenza. Nella sezione Strutture protagonisti sono gli operatori del settore: dagli organizzatori alle scuole di musica e Conservatori, dalle agenzie alle associazioni di categoria e gli editori. Infine, la sezione Media, con una prima rassegna di magazine, testate e blog dedicati alla musica jazz, tra i quali c’è Salt Peanuts.

Attualmente il database di ItaliaJazz comprende: oltre 1900 artisti e 570 tra band, orchestra e collettivi; più di 280 tra festival e rassegne; circa 80 jazz club; 700 strutture, tra organizzatori, scuole di musica, Conservatori, agenzie, associazioni di musicisti; 900 concerti inseriti in calendario e oltre 470 luoghi di spettacolo.
Tutti i dati sono geolocalizzati e questo permetterà di tracciare mappe con routing degli artisti, visualizzare itinerari di tour, individuare gli eventi di una determinata zona geografica e attivare anche molte altre funzionalità. Il sito è pronto a ricevere e gestire milioni di record e transazioni e si nutre dell’interazione dei professionisti del settore i quali avranno accesso privilegiato per inserire eventi, news, proposte, etc. Tra poche settimane sarà avviata l’importazione di migliaia di record del sito http://ijm.it gestito da produttori e discografici di jazz con la creazione di un archivio di migliaia di MP3 che potenzierà notevolmente il bacino degli artisti.

Nella colonna a sinistra potete trovare il link diretto del sito, la nuova casa della comunità del jazz italiano!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...